La tecnica dell’espansione estrema

Oggi condivido una tecnica di ottimizzazione campagne AdWords molto potente e molto semplice da applicare: la tecnica dell’espansione estrema.

Espansione estrema: cos’è e a cosa serve

La tecnica dell’espansione estrema funziona bene quando il gruppo di annunci ha già raccolto buoni risultati, ed è già stato in parte ottimizzato e filtrato.

Di solito utilizzo la tecnica dell’espansione estrema quando voglio dare un boost significativo al gruppo di annunci e controllare in dettaglio il CPC delle singole keyphrases.

Requisiti per usare l’espansione estrema e preliminari

Per applicare la tecnica dell’espansione estrema ci sono 2 requisiti fondamentali e 3 passi preliminari.

Tra i requisiti fondamentali c’è la necessità che la campagna corra in rete di ricerca.

Il secondo requisito è che la campagna sia stata avviata da almeno un 2-3 settimane così da avere un numero di click e query rilevante per poter applicare questa tecnica.

Tornando ai 3 semplici step preliminari:

  1. Metti in pausa tutte le keywords generiche attive nel gruppo di annunci.
  2. Seleziona il tab “keywords” del gruppo di annunci da ottimizzare.
  3. Clicca sul pulsante “Visualizza i termini di ricerca > Tutti” ed esporta un file CSV.

Puoi eseguire i 3 passi dall’interfaccia web di Google AdWords e, se hai eseguito correttamente tutta la procedura, avrai alla fine un file in formato CSV contenente l’elenco di tutte le query digitate dagli utenti nel motore di ricerca che hanno attivato almeno un annuncio AdWords (e questo annuncio è stato cliccato).

Verifica se tra le keywords indicate ci sono termini non in target con il tuo business ed eventualmente filtra il tuo gruppo di annunci usando il keywords match negativo. Ora sei pronto per imparare …

Come applicare la tecnica dell’espansione estrema

E’ tutto molto semplice e lineare:

  1. Apri in AdWords Editor lo stesso gruppo di annunci di prima.
  2. Metti in pausa le keyword generiche e generiche modificate.
  3. Seleziona tutte le query dal file CSV e incollale come nuove keywords sia a match esatto che a frase.

Monitora i risultati nei giorni successivi. Di solito gli effetti sono un miglioramento dei quality scores piuttosto rapido per diverse keyword e una sensibile riduzione dei costi CPC dovuti al blocco delle generiche.

Dubbi o domande sull’espansione estrema ?

Commenta qui sotto e proverò a risponderti.

Francesco
 

Commenta con Facebook

Commenti

Click Here to Leave a Comment Below 10 comments
Loading Facebook Comments ...