Il quality score si aggiorna!

by Francesco on febbraio 22, 2012

E’ un aggiornamento del quality score di cui mi sono accorto da poco e che riassumo in queste poche righe.
Sono cambiate le descrizioni dei 3 fattori del punteggio di qualità calcolati per ogni singola keyword.

I vecchi elementi del quality score

Prima selezionavi il callout accanto alla keyword e avevi questi 3 elementi:

  1. pertinenza della parola chiave
  2. qualità della landing page
  3. velocità della pagina di destinazione

I nuovi elementi del quality score

Ora invece abbiamo:

  1. Percentuale di click prevista (ovvero CTR% atteso)
  2. Pertinenza degli annunci
  3. Esperienza della pagina di destinazione.

Vediamo i 3 fattori…

Percentuale di click prevista

Google ci dice che la percentuale di click prevista misura la probabilità che la keyword possano ricevere click. La keyword è confrontata con tutte le altre keyword del nostro account e con tutte quelle presenti su AdWords!

Pertinenza degli annunci

Indica quanto i nostri annunci sono specifici per le keyword, cercata dall’utente, e presenti nel nostro gruppo di annunci. Quando il gruppo di annunci ha un ambito di riferimento troppo ampio allora potrebbero esserci dei problemi.

Esperienza della pagina di destinazione

Prima Google valutava la velocità della landing page. Ora valuta invece l’esperienza dell’utente.
Sembra che Google abbia applicato queste modifiche. E secondo me anche queste.

Tu cosa ne pensi ?

{ 5 comments… read them below or add one }

1 Alberto febbraio 22, 2012 alle 11:31 pm

Si fa appena in tempo ad imparare qualcosa che è già passato ;) Ma Io credo che chi faceva le cose fatte bene prima, con questi cambiamenti, non dovrà preoccuparsi di cambiare le cose, per gli altri invece….

2 fabio febbraio 23, 2012 alle 4:39 am

Nel nostro centro clienti la modifica non si vede, almeno per il momento.
Posso dire che ho trovato straordinari e piacevolissimi i tuoi post sulla creazione di campagne Adwords ‘estreme’?

Complimenti di vero cuore per lo studio e per la divulgazione che fai (lo stile e la sostanza).

:)

3 Francesco febbraio 23, 2012 alle 9:09 am

@Alberto ciao negli ultimi tempi ban e sospensioni sono all’ordine del giorno. E’ logico che se segui settori tradizionali e lavori bene Google non può che premiare i tuoi sforzi.

@Fabio grazie per i complimenti.
Confermo che in alcuni account vedo ancora i vecchi parametri.

Infine una nota personale … vi rimando alla parte finale e OT di questo post località fisiche e intenzioni di ricerca: già parlavo di intenzione di ricerca e di ricerche previsionali.

Temo di averci preso anche stavolta considerando il primo nuovo fattore introdotto da Google per il calcolo del quality score delle parole chiave.

4 Marco febbraio 24, 2012 alle 10:13 am

Grazie della condivisione, corro subito a controllare!

5 fabio febbraio 29, 2012 alle 11:57 am

non riesco a vederlo per quale motivo ?

comunque grazie per le news . sono tesoro !

Leave a Comment

Login with Facebook:

{ 3 trackbacks }

Previous post:

Next post: