Glossario SEO/SEM

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J| K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | W | X | Y | Z

A

Aggregatore: sito o tool che aggrega assieme informazioni provenienti da fonti diverse.
Anchor text: testo contenuto tra i tag anchor che costituiscono un link ipertestuale.
Article marketing: strategia di promozione e visibilità che ricorre alla pubblicazione di articoli online, in appositi siti di raccolta articoli.
Article writing: scrittura di articoli.

B

Backlink: link proveniente da un sito esterno verso il proprio.

C

Caffeine Update: nome del prossimo aggiornamento del motore di ricerca di Google.
Comunicato Stampa: detto anche press release è una comunicazione diffusa dall’azienda alla stampa offline e online. Si distingue dall’article marketing per il fatto di essere lo stesso comunicato distribuito e diffuso su canali diversi.
Copy writing: abilità nella scrittura di testi. Non è da intendersi come “un’arte”, bensì come scienza codificata con regole, modelli, strutture.

D

Directory web: esempio del web 1.0 è un sito raccoglitore di altri siti organizzati in una gerarchia di categorie e sottocategorie espandibili teoricamente all’infinito. Quando in una directory si propone un sito, questo viene prima analizzato da risorse umane inserito nella directory solo se ritenuto idoneo.
DMOZ: una delle directory più note a livello mondiale.

E

Eye tracking: studi e scienza che analizzando il movimento del mouse sulla pagina web studia come il visitatore consuma la pagina web.

F

Facebook: il social network più famoso e di successo del momento.
Feed Atom/Rss
Friendfeed: aggregatore di social network che integra servizi per gestire fino a 54 siti altri siti tra social network, social boomarking e altre applicazioni web 2.0. Acquistato di recente da Faceboo.
Friendster: altro social network

G

Google : motore di ricerca nato nel 1999 da Sergey Brin e Larry Page.
Google AdWords : programma pay per per click per promuovere online la tua attività sul motore di ricerca e sui siti partner della rete AdSense.
Google AdSense : programma gratuito di Google per monetizzare esponendo inserzioni nel tuo sito web.
Google Analytics : strumento gratuito fornito da Google per tracciare statistiche del tuo sito web e fare web analisys.
Google Website Optimizer : strumento gratuito fornito da Google per fare split test A/B e multivariate sulle tue pagine web.
Guerrilla marketing: è pubblicità fatta con budget limitati e metodi non convenzionali. Di solito il guerrilla marketing si gioca tra l’aggressività dei mezzi usati e gli aspetti psicologici dei consumatori finali. Il nom deriva dall’omonimo libro di Levinson del 1984.

H

Headline: intestazione di apertura della pagina. L’headline è molto importante sulle landing page perché è la prima cosa su cui cade l’attenzione dall’utente.
HTTP : protocollo di rete

I

Indirizzo IP: indirizzo numerico che identifica in modo univoco un qualunque dispositivo connesso a una rete che utilizza il protocollo IP per comunicare.

J

K

L

Landing page: pagina di atterraggio. E’ la prima pagina del tuo sito in cui arriva l’utente. Non sempre corrisponde alla homepage soprattutto se l’utente ha trovato il tuo sito web tra i risultati forniti da un motore di ricerca.
Link baiting
Link popularity: indica la popolarità di una pagina o di un sito web in base ai link che riceve.
Latent Semantic Indexing (LSI): indicizzazione semantica latente. Tecnologia inizialmente introdotta in AdSense per tematizzare meglio gli ads nelle pagine dei publisher, consente di capire quali sono i termini più appropriati della pagina dal punto di vista semantico.

M

Marketing: scienza del posizionare nel mercato un prodotto/servizio.

N

O

Orkut: social network di cui è proprietario Google.

P

PageRank: algoritmo di Google che valuta il numero di backlink in entrata verso una pagina web.
Penalizzazione:  declassamento del ranking di una pagina o di un sito web per una o più chiavi. Di solito un sito è penalizzato quando il webmaster o lo staff che lo ha realizzato ha trascurato alcuni aspetti tecnici che violano le norme della qualità dei siti di Google, oppure ha fatto attività non ammesse, tipo spam.
PhraseRank: algoritmo di Google che valuta le frasi, e non più le singole keyword, per analizzare le pagine web.

Q

R

Real time search engine: motore di ricerca in grado di fornire risultati freschi elaborati in tempo reale.
Redirect 301: serve a indicare agli spider dei motori di ricerca che una risorsa sul proprio sito ha cambiato URL.
RSS: acronimo di Really Simple Syndacation, è il  formato standard di siti e blog per distribuire su Internet contenuti XML. Inventato da Netscape il formato RSS ha avuto subito successo immediato.

S

Search engine: motore di ricerca.
SEO: teoria e attività dell’ottimizzare i siti per i motori di ricerca.
SERP: acronimo di Search Engine Result Page, cioè pagina dei risultati di un motore di ricerca. E’ la pagina restituita all’utente dopo una ricerca sul motore.
Social Media Marketing
Social networking
Spider: parte di un motore di ricerca specializzato nel navigare in Internet alla ricerca di nuove pagine web da analizzare e mettere nell’indice deil motore di ricerca.
Split Test: test che divide il traffico verso due  o più risorse come creatività, annunci pubblicitari o landing page per misurare quale risorsa porta più conversioni.

T

TrustRank: algoritmo sviluppato da Yahoo! nel 2005 per misurare il grado di affidabilità e fiducia di una risorsa in rete. Si basa sul principio logico che buone risorse di qualità non linkeranno mai risorse spam.
Twitter: noto sito di microblogging.

U

Uniform Resource Locator (URL): si identifica un indirizzo completo di una risorsa disponibile in Internet.
Usabilità/Usability: facilità d’uso di un qualsiasi oggetto materiale (ad es. elettrodomestico) o immateriale  (sito web) da parte di un utente.
User experience: esperienza dell’utente nell’apprendere e utilizzare un qualsiasi device.

V

Viral marketing: marketing non convenzionale che fa uso del moderno passaparola (la”viralità”) per veicolare il proprio messaggio a una grande massa di utenti.

W

Web: definizione analoga a rete Internet o riferimento generico a sito (“sito web”).
Web analysis/Web analytics: scienza dell’analizzare i dati statistici di un sito web per migliorarne le performance
W3C: consorzio che sviluppa e promuove gli standard Internet.
World Wide Web (WWW): acronimo  di Internet.

X

Xenu Link: noto tool per la verifica di link all’interno del proprio sito.

Y

Yahoo!: noto motore di ricerca/portale.
Yahoo! Search Marketing: programma pay per click del motore di ricerca Yahoo!. E’ suddiviso per Stato, pertanto per promuoversi in stati diversi occorrono accessi diversi.

Z

Comments on this entry are closed.